Sogni d'acqua di Sabrina Santoro Visualizza ingrandito

Sogni d'acqua di Sabrina Santoro

Nuovo

Al centro del romanzo “Sogni d’acqua” di Sabrina Santoro sta il dramma della violenza sessuale sui minori, perpetrata soprattutto nel chiuso della casa e della famiglia, segno tangibile di tradimento e di sopraffazione, proprio da parte di chi sarebbe deputato ad amare. 

Maggiori dettagli

13,99€

Scheda tecnica

Editore 13Lab Edition Srls
ISBN 978-88-99425-15-9
Autore Sabrina Santoro
Tempi di consegna max 5 gg dall'ordine

Dettagli

Al centro del romanzo “Sogni d’acqua” di Sabrina Santoro sta il dramma della violenza sessuale sui minori, perpetrata soprattutto nel chiuso della casa e della famiglia, segno tangibile di tradimento e di sopraffazione, proprio da parte di chi sarebbe deputato ad amare. Un tema difficile, che l’autrice sa trattare con delicatezza, ma senza risparmiare verità e dettagli. Elisabeth, la protagonista, ha subito per anni degli abusi fatti a lei bambina dal padre e, ora che è diventata una donna, né il lavoro che ama, né il tempo trascorso, né la possibilità di un futuro del tutto suo riescono a lenire le ferite psicologiche e morali subite. Di lei Sabrina Santoro scandaglia così a fondo l’anima, da farne emergere anche le emozioni più tenui, tracciando i nitidi contorni di un dramma che percorre trasversalmente tutti i ceti sociali e le diverse società e che ha fissato nella mente di Elisabeth, come di tanti bambini reali, tutto l’orrore e la paura provati quand’era piccola, dunque priva di qualunque difesa. Eppure rimane in lei, per istinto o per un tentativo disperato di andare oltre, il bisogno di un amore, capace di rispetto e di tenerezza, di gesti rassicuranti e di un sesso pulito. Lo troverà, ma pagando il prezzo della delusione e della lotta. Il romanzo proietta il lettore in un microcosmo di terrore, ma indica anche come sia possibile continuare a vivere, purché queste brutture vengano individuate, confessate e punite, senza sentirne addosso la vergogna e purché la società le condanni tenacemente, in qualunque ambito esse avvengano. 

Recensioni

Scrivi una recensione

Sogni d'acqua di Sabrina Santoro

Sogni d'acqua di Sabrina Santoro

Al centro del romanzo “Sogni d’acqua” di Sabrina Santoro sta il dramma della violenza sessuale sui minori, perpetrata soprattutto nel chiuso della casa e della famiglia, segno tangibile di tradimento e di sopraffazione, proprio da parte di chi sarebbe deputato ad amare. 

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria: