Tra cuore e luce di Giusy Donato Visualizza ingrandito

Tra cuore e luce di Giusy Donato

Nuovo

Le scene descritte nel romanzo ritraggono stralci e ambienti di vita tipici degli adolescenti, sono pervase dai sogni che prevengono con prepotenza i fatti, aspirando a una libertà di cui non si gode ancora a pieno. 

Maggiori dettagli

13,99€

Scheda tecnica

Editore 13Lab Edition Srls
ISBN 9788899425517
Autore Giusy Donato
Copertina Patinata lucida
Formato 15x21
Tempi di consegna max 3/4 gg dall'ordine

Dettagli

Le scene descritte nel romanzo ritraggono stralci e ambienti di vita tipici degli adolescenti, sono pervase dai sogni che prevengono con prepotenza i fatti, aspirando a una libertà di cui non si gode ancora a pieno. Carlotta ha sedici anni, vive in una bella famiglia e condivide tutto con la sua amica del cuore, Ilenia: si chiamano continuamente, come se avessero paura di non riuscire a condividere ogni frammento di quotidiano, come se, in assenza di condivisione, nemmeno la vita avesse un peso. Il cuore di Carlotta da un po’ ha iniziato a battere con un ritmo nuovo, quello del primo amore. Ogni suo pensiero è rivolto a Marco, un coetaneo, un ragazzo apparentemente come tanti, che ha rapito il suo cuore. All’inizio questi è una figura molto presente e marcata soprattutto nella fantasia di Carlotta e nelle conversazioni fra lei e Ilenia. Conversazioni leggere s’intrecciano a pensieri taciuti più attraenti: c’è sempre un doppio fondo nell’interiorità dei giovani protagonisti, quasi a voler tutelare il tenero germoglio dei sentimenti che provano, abitati da pudori, nella graduale percezione di stare diventando quasi estranei a se stessi lungo un processo di crescita che se da un lato attrae, dall’altro spaventa e fa sentire inadeguati.

La gita scolastica funge da novello rito di passaggio, è un tempo di stretta comunanza per i ragazzi e di allontanamento dai genitori e dalla terra di origine. Guarda caso Carlotta e Marco si riconoscono reciprocamente in questo frangente, si studiano, iniziano a provare a stare insieme per un po’, chiacchierano, si cercano. Un veloce corteggiamento li consegna alla prova del primo appuntamento nel corridoio dell’hotel. Come crescono gli accoppiamenti nel gruppo, così irrompono nella fatata atmosfera i cuori spezzati, le lacrime di chi viene lasciato, magari con uno sbrigativo sms.

Molti dialoghi vivacizzano il racconto, che nella prosa resta svelto e fresco come l’età dei protagonisti che insegna a conoscere. Lo leggerebbero con piacere persino gli adolescenti meno avvezzi alla lettura, ma è un romanzo piacevole anche per gli adulti, fa ritornare con la mente all’immediatezza e alla prepotenza dell’amore, a qualunque età raggiunga. L’amore totale che trasborda dalle pagine invade di sé tutto il reale, ogni oggetto diventa improvvisamente simbolo della dimensione ineffabile, in cui due si fondono in un essere solo.

Cuore e luce sono collegati, quando il cuore palpita d’amore. Questa è l’esperienza di Carlotta, di Marco e di tutti gli altri che così si affacciano alla vita. Altra presenza invisibile del romanzo è l’umore con i suoi sbalzi incomprensibili, indomabili, ma cogenti sui protagonisti. Tanti, troppi equilibri sconosciuti sono da ponderare, facili ad alterarsi con fantasia, a danno dei malcapitati. Nell’arco di un tempo molto breve  nell’animo si alternano gli eccessi più lontani, dall’ebbrezza assoluta precipitano nella tristezza. Meno male il gruppo di amici non manca mai e, nonostante la facilità a scambiarsi frecciatine e a scoprirsi gli uni gli altri nella flagranza dell’imbarazzo, tutti dimostrano di esserci, quando serve. In tal senso è anche un romanzo sull’amicizia.

E’ un romanzo dell’anima, perché oltre i nomi e le vicende dei singoli caratteri, i turbamenti dell’innamoramenti imperversano, aiutano anche il lettore adulto a esaminarli con senso critico, lo chiamano a parteggiare, ad accogliere la logica complessiva, secondo cui il cuore che ama diffonde luce.

La trama non è scontata, include bei colpi di scena. Altri personaggi si affacciano all’orizzonte dei due protagonisti principali, la storia mostra pieghe prima nascoste, allontanandoli. Il passato di Marco si riflette sulla sua vita sentimentale e scaccia Carlotta. Nella fase successiva alla prima attrazione i due dovranno confrontarsi con altre variabili, dovranno chiedersi se vi siano effettivamente delle ragioni per continuare a stare insieme davanti a tutti, senza timore di niente e di nessuno. Quanto saranno disposti ad accogliere cuore e luce, sentimento e ragione insieme?

Recensioni

Scrivi una recensione

Tra cuore e luce di Giusy Donato

Tra cuore e luce di Giusy Donato

Le scene descritte nel romanzo ritraggono stralci e ambienti di vita tipici degli adolescenti, sono pervase dai sogni che prevengono con prepotenza i fatti, aspirando a una libertà di cui non si gode ancora a pieno. 

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria: